Regolamento Edizione 2018

ART. 1. La quattordicesima edizione del concorso nazionale di danza Futurando si svolgerà Sabato 07 e Domenica 08 Aprile 2018 presso il Teatro Alfieri di Asti – Via al Teatro, 2
 
ART. 2. Il Concorso, aperto a tutte le scuole, danzatori e gruppi di danza non professionisti, non prevede né preselezioni, né finali. Ogni scuola potrà presentare una o più coreografie. 
 
ART. 3. Il Concorso si articola nelle seguenti SEZIONI
 
CLASSICO - NEOCLASSICO (prevista per Sabato 07 Aprile) solisti, gruppi e passi a due 
CARATTERE  (prevista per Sabato 07 Aprile) gruppi
CONTEMPORANEO (prevista per Domenica 08 Aprile) solisti, gruppi e passi a due
MODERN JAZZ (prevista per Domenica 08 Aprile) solisti, gruppi e passi a due
HIP HOP - URBAN DANCE (prevista per Domenica 08 Aprile) gruppi 
COMPOSIZIONE COREOGRAFICA (prevista per Domenica 08 Aprile) gruppi open
 
ART. 4. Il Concorso prevede per i solisti e i passi a due/duo le seguenti CATEGORIE:  BABY 
(allievi dagli 8 ai 10 anni compiuti),  JUNIORES UNDER (allievi dagli 11 ai 13 anni compiuti), JUNIORES (allievi dai 14 ai 16 anni compiuti) SENIORES (allievi dai 17 anni in su).  L'età minima e l'età massima dovranno essere compiute al 07/04/2018. 
 
ART. 5. Il Concorso prevede per i gruppi le seguenti CATEGORIE: BABY  (allievi dagli 8 agli 11 anni compiuti),  JUNIORES (allievi dai 12 ai 15 anni compiuti), SENIORES (allievi dai 16 anni in su). Per i baby e gli juniores, solo il 20% del gruppo potrà essere composto da allievi di età superiore agli 11 anni (categoria baby) e ai 15 anni (categoria juniores).  I gruppi dovranno essere composti da un minimo di 3 elementi. Per maggiori informazioni consultare la tabella fuoriquota nella sezione download.
 
ART. 6. Ogni scuola potrà iscrivere al Concorso al massimo tre gruppi all’interno della stessa sezione e categoria, ma ogni coreografia dovrà essere eseguita da danzatori differenti per almeno due terzi dei componenti. Ogni scuola può concorrere con lo stesso gruppo, ma in sezioni e stili differenti.
 
ART. 7. I candidati della SEZIONE SOLISTI classico, neoclassico, categoria baby e juniores, potranno presentare una variazione libera o ispirata al repertorio tradizionale, che evidenzi il personale livello tecnico, artistico e interpretativo dell’allievo, della durata massima di tre minuti. I candidati della sezione solisti classico – neoclassico, categoria seniores, potranno scegliere preferibilmente tra brani del repertorio classico tradizionale, della durata massima di tre minuti. Per le allieve della categoria juniores (anche in caso di variazione libera) e seniores è richiesta l’esecuzione in punta. 
 
ART. 8. Durata massima della singola coreografia o variazione: Sezione Gruppi: 5 minuti (silenzi inclusi); Sezione Solisti 3 minuti; Sezione Composizione Coreografica: 6 minuti (silenzi inclusi);  Sezione Passi a Due e Duo: 5 minuti.
 
 
ART. 9. Eventuali oggetti scenografici dovranno essere poco ingombranti e di facile rimozione. E’ comunque proibito l’uso di qualsiasi materiale che possa sporcare il palcoscenico. 
 
 
ART. 10. Alla SEZIONE COMPOSIZIONE COREOGRAFICA, non suddivisa per categorie, potranno partecipare candidati coreografi senza limiti di età, con gruppi da un minimo di 3 elementi fino a un massimo di 20. Le coreografie presentate non dovranno superare la durata massima di 6 minuti. Sono ammessi tutti gli stili. 
 
ART. 11. Alla sezione PASSI A DUE (classico - neoclassico) e DUO, prevista per la danza moderna, potranno partecipare sia allievi dello stesso sesso, che di sesso differente. 
 
ART. 12 Il concorso prevede, inoltre, una contest dedicato all’hip hop e video dance, aperto a tutti gli appassionati street dancer, aspiranti coreografi e cultori della filosofia hip hop, come importante momento di incontro e sviluppo di una cultura in continua evoluzione.
 
ART. 13 Per le esibizioni di hip hop e video dance la durata dell’espressione musicale non dovrà essere inferiore ai 2.30 minuti e non dovrà superare i 3.30 minuti.
 
ART. 14 L’espressione musicale scelta per l’esibizione di hip hop – video dance potrà essere composta da vari brani mixati tra loro, legati anche tramite l’utilizzo di effetti sonori. Le registrazioni dovranno comunque soddisfare gli standard professionali relativi alla produzione e diffusione del suono. In questa sezione è prevista solo la categoria gruppi.
 
ART. 15. Per tutte le sezioni: il brano musicale dovrà essere masterizzato su CD come traccia audio
(NO MP3), che non dovrà contenere altri brani musicali. Nell’eventualità di partecipazione al Concorso con più coreografie, i rispettivi brani musicali dovranno essere masterizzati su CD differenti. Si consiglia, inoltre, di portare due copie per ogni brano. Per le sezioni gruppi, passi a due e composizione coreografica, sul CD e sulla custodia dovranno essere riportati il nome della scuola e il titolo della coreografia, per i solisti, nome della scuola, nome e cognome dell’allievo e titolo della variazione. 
 
ART. 16. Il giorno stesso del Concorso ogni scuola avrà a disposizione un tempo di prova sul palcoscenico del teatro, senza la presenza di pubblico. I tempi di prova verranno calcolati in base al numero dei partecipanti. L'accesso al palco deve essere fatto esclusivamente con scarpe idonee, pulite, non usate all'esterno. 
 
ART. 17. L’orario prove sarà tempestivamente comunicato non appena perverranno tutte le adesioni. Non sono previste modifiche all'orario prove. L'organizzazione non garantisce la possibilità di effettuare la prova spazi qualora i candidati non rispettassero l'orario di convocazione.
 
ART. 18. A tutte le scuole verrà rilasciato un attestato di partecipazione. Saranno assegnati premi e trofei per i primi tre classificati di ogni sezione e categoria. E’ inoltre prevista l’assegnazione di menzioni speciali e borse di studio.
 
ART. 19. Le decisioni della giuria sono inappellabili e insindacabili. 
 
ART. 20. La giuria si riserva di non assegnare uno o più premi qualora non si disponga di un numero sufficiente di iscritti per una determinata categoria o qualora la stessa reputi di non avere individuato coreografie meritorie per quella categoria. La giuria si riserva, inoltre, il diritto di assegnare premi o menzioni particolari. 
 
ART. 21. La giuria si riserva, inoltre, il diritto di suddividere ulteriormente o accorpare le categorie o sezioni, qualora non si raggiunga un numero sufficiente di adesioni. 
 
ART. 22. ISCRIZIONI: la partecipazione al Concorso per la sezione gruppi e composizione coreografica prevede una quota di iscrizione di 100 euro per ogni coreografia e di 15 Euro per ogni allievo/a. 
 
ART. 23. La partecipazione al Concorso per la sezione solisti prevede una quota di iscrizione di Euro 60 per ogni allievo/a e di Euro 100 per la sezione Passi a Due e Duo. 
 
ART. 24. Modalità di pagamento: il pagamento dovrà avvenire tramite bonifico bancario sul C/C BANCARIO 40116647 ABI 2008/1 – CAB 22690/2, IBAN IT63C0200822690000040116647, intestato: Associazione Centro Danza Futura – Via Spanzotto, 5 – 15033 Casale Monferrato (AL), con causale: Partecipazione Concorso Futurando, specificando il nome del/i concorrente/i (in caso di solisti o passi a due) o della scuola (in caso di gruppi) e la categoria in cui partecipano.
 
ART. 25. Le iscrizioni dovranno pervenire entro il 17/03/2018. Modalità di iscrizione: 
 
  • MODALITA' ONLINE: scegliendo questa modalità si dovranno compilare i moduli specifici selezionando il link presente sulla home page del sito e inviare tramite email all’indirizzo info@futurando.net soltanto la copia del versamento effettuato e, per i minori, la scheda di autorizzazione firmata dai genitori, scaricabile nella sezione Download.
  • MODALITA' TRADIZIONALE: scegliendo questa modalità si dovrà inviare tutta la documentazione debitamente compilata tramite email all’indirizzo info@futurando.net. Le schede di iscrizione sono scaricabili nella sezione Download del sito.
 
ART. 26. Le schede di iscrizione dovranno essere compilate con attenzione. Non saranno accettate schede incomplete e prive di tutti i dati necessari.
 
ART. 27. Eventuali correzioni importanti alla modulistica inviata si potranno effettuare tramite mail entro e non oltre 24/03/2018.
 
ART.  28. In nessun caso la mancata partecipazione al Concorso avrà diritto al rimborso della quota di iscrizione. 

ART. 29. Richieste di partecipazione in esubero potranno essere rifiutate. Le iscrizioni saranno accettate sulla base cronologica della formalizzazione dell'iscrizione.
 
ART.  30. Le spese di viaggio e soggiorno dei partecipanti sono a totale carico dei medesimi. 

ART. 31. L’organizzazione non si assume alcuna responsabilità per danni arrecati a cose o persone, per lo smarrimento e/o il furto di oggetti lasciati incustoditi nei camerini, nel corso della manifestazione e durante lo svolgimento delle prove della stessa. 

ART. 32. Durante il Concorso non è consentito effettuare riprese video e fotografie. L’organizzazione provvederà alla ripresa e al servizio fotografico, che potranno essere prenotati il giorno stesso della manifestazione. 

ART. 33. I partecipanti al Concorso autorizzano l’organizzazione ad utilizzare liberamente la propria immagine e i propri dati personali ai sensi dell’ART. 13 del nuovo codice sulla privacy (D. Lgs. 196 del 30/06/03). 

ART.  34. I partecipanti dovranno attenersi scrupolosamente al presente regolamento. 
 
 
 
 
Il palcoscenico è dotato di fondale e quinte nere e misura 10 mt (larghezza) per 10 mt (profondità).  La prenotazione dei biglietti per il concorso dovrà avvenire tramite e-mail all'indirizzo info@futurando.net. La prenotazione non potrà essere effettuata dal singolo (genitore o allievo), ma dal responsabile o referente della scuola, che provvederà il giorno stesso della manifestazione, al ritiro e al pagamento degli stessi. Il costo dei biglietti è di 10 euro. Sarà inoltre possibile acquistare gli stessi, se ancora disponibili, prima dell’inizio della manifestazione presso il botteghino del Teatro.